Cade dal palco, polemiche sul Gaber. Pellegrini: “Non c’erano la transenne”

0

CAMAIORE – Ed ecco che il festival Gaber fa il suo primo infortunio, una signora è caduta dal palco in costruzione, voi dite che ci faceva sul palco? Nulla rispondiamo noi, da libera cittadina transitava sul palco visto che non erano presenti nessun tipo di transenne, e d’altra parte da dove bisogna passare visto che hanno barricato tutta la piazza?”

La nota stampa, con tanto di immagine, arriva da Fabrizio Pellegrini, di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale di Camaiore: “Persino per accedere all’edicola bisogna salire sulla pedana, e allora a noi nasce un dubbio, anzi due, ma chi fa questi lavori ha l’esperienza necessaria per farli? E chi li dirige? E gli operai sono tutti assicurati? Oltretutto la pedana è di legno, quindi sebbene non siano soggetti alle norme antincendio (e anche questa cosa vorrei che mi fosse spiegata) è pericolosa e infiammabile. Ritorno quindi al pensiero iniziale, perché far tutto questo putiferio antiestetico e pericoloso quando era sufficiente montare il palco e (con quello che costa questa pedana) pagare qualcuno per mettere e levare le sedie tutte le sere? Avremmo in questo modo avuto 2 vantaggi, il primo di lasciare la piazza aperta al transito durante il giorno, e il secondo di evitare queste pericolose cadute. Oltretutto l’ambulanza ha avuto difficoltà ad accedere al punto dove la sig.ra era caduta, gli infermieri sono infatti scesi sulla via XX settembre, poi l’ambulanza ha dovuto pericolosamente tornare indietro a retromarcia e fare il giro passando da via battisti e poi dal viale Oberdan per arrivare sul lato banca della piazza, dove sono dovuti scendere di nuovo per spostare le transenne (ecco dove erano finite) che bloccavano l’accesso alla piazza. Sig. Sindaco la preghiamo di intervenire e sanzionare chi ha ideato questo marchingegno, perché anche questa volta ha sbagliato nel suo lavoro. Ringraziamo invece i vigili urbani e la misericordia di Camaiore, che su nostra richiesta sono intervenuti celermente per verificare l’accaduto”.

unnamed

E le polemiche non finiscono, come dimostra la foto di Fotomania: i negozianti, infatti, lamentano la chiusura della piazza.

No comments

*