Cambio al vertice della Polizia: è Raffaele Gargiulo il nuovo dirigente

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Passaggio di consegne, questa mattina al Commissariato di Polizia di Viareggio. A presentare il nuovo dirigente, dottor Raffaele Gargiulo, e a salutare e ringraziare per il lavoro svolto in questi ultimi tre mesi il dottor Marco Monteleone, dirigente pro tempore da quando la dottoressa Rosaria Gallucci è stata promossa a Vicario e trasferita a Grossetto, è stato  lo stesso Questore Vincenzo Ciarambino. Raffaele Gargiulo, per chi scrive, è una persona nota e stimata, sia professionalmente che umanamente. Negli anni passati, infatti,  ha diretto l’Anticrimine a Lucca, seguendo con impegno e passione, i codici rosa e le vicende di stalking, e nell’estate del 2012 aveva già diretto il Commissariato di Viareggio per tre settimane, durante un periodo di assenza dell’allora dirigente Leopoldo Laricchia. Originario di Castellammare di Stabia, 52 anni, ben portati, Raffaele Gargiulo ha svolto il suo servizio principalmente alla guida delle Digos delle Questure di Massa, Lucca, Trento e Pisa. Promosso Primo Dirigente, dopo aver diretto la divisione Anticrimine di Lucca, dal 2012 ad ora ha guidato il Commissariato di Carrara. Un ritorno, gradito, dunque, nella provincia di Lucca, a capo del Commissariato di Viareggio, “il più importante, e impegnativo, non solo della costa ma di tutta la Toscana”come affermato dalla massima carica della Questura.  Non sarà una passeggiata lavorare a Viareggio –  il cui Commissariato è competente, oltre che nella frazione pucciniana, anche nei terrotiri dei comuni di Massarosa e Camaiore –  dove i problemi di microcriminalità, dallo spaccio di droga in Pineta alle aggressioni e risse, dai furti alle rapine, sono all’ordine del giorno. Gargiulo, “sbirro” preparatissimo e sempre operativo, saprà comunque affrontare le varie problematiche del territorio con competenza. “Ringrazio chi mi ha precedutro e spero di continuare a svolgere nel migliore dei modi quello fatto dai miei predecessori”, queste le parole del neo dirigente.  Al saluto al dottor Marco Monteleone, che torna alla Questura di Lucca a dirigere l’Anticrimine, si accompagna il benvenuto, e l’augurio di buon lavoro, al dottor Raffaele Gargiulo, insediatosi ufficialmente questa mattina, da parte di tutta la redazione di Tgregione.it.

 

( foto di Iacopo Giannini )

No comments

*