Camping Paradiso, sequestro rinviato a fine stagione

0

TORRE DEL LAGO – Sequestro “rinviato” a fine ottobre, per le casette di legno del camping Paradiso. Il pubblico ministero della Procura di Lucca, dottor Antonio Mariotti,  ha infatti accolto, questa mattina, il ricorso presentato dagli avvocati Cristiano Baroni e Elisa Vanucci Zauli, legali del titolare del campeggio di Torre del Lago.

Una soluzione per salvare la stagione in corso, ma le costruzioni, per l’accusa abusice, rimangono comunque sotto sequestro.

L”altro camping di Torre del Lago,  il “Bosco Verde”, finito a sua volta nel mirino del pm, è  invece ancora in attesa della decisione del giudice monocratico Gerardo Boragine, dopo l’udienza avvenuta nei giorni scorsi.

No comments

*