Cantiere e lavori continui: “Non si riesce più a dormire”

0

VIAREGGIO – “Non si riesce a dormire, e a riposare. Il problema, ormai, mi affligge da settimane”. La segnalazione alla nostra redazione arriva da un lettore, Marco Barsotti, cittadino di Viareggio che abita in via Aurelia Sud, proprio a fianco del cantiere dove gli operai stanno lavorando per l’apertura del nuovo centro commerciale: “Io capisco gli interessi che ne possano scaturire per la città – spiega -, ma vivere e soprattutto dormire in casa non è più possibile. I lavori iniziano al mattino prima delle 7 e non si interrompono fino al tardo pomeriggio. Nonostante l’intervento dei vigili urbani nulla è cambiato. Cosa possimo fare?”

No comments

*