Cantiere Sociale: “Radicati nel quartiere e in città”

0
VIAREGGIO – “Il 2014 è stato un anno molto importante per il cantiere sociale che ha radicato la sua presenza nel quartiere e in città. Molte attività sociali, culturali e ludiche si sono svolte all’interno dello spazio. Ricordiamo – si legge nella nota inviata alla stampa che pubblichiamo integralmente – la ludoteca Indiani del Quartiere, ma anche le coreografie di alcuni carristi, l’indimenticabile spettacolo autunnale organizzato dai Chicchi d’Uva “Autunno in Cantiere” nel quale tutti i sabati di novembre artisti di strada e giocolieri si sono cimentati in esibizioni che hanno attirato numeroso pubblico. Sono stati forniti servizi come lo sportello di assistenza sul lavoro gestito dai COBAS o interventi sul diritto all’abitare come quello portato avanti dalla Brigata Sociale Antisfratto. Molte delle coreografie che vengono esposte al palazzetto durante le partite del CGG Viareggio sono state realizzate dal Gruppo Autonomo al cantiere Sociale. Ma sono veramente tante le attività svolte all’ex INAPLI nel corso di quest’anno da presentazioni di libri, a cineforum, a dibattiti sulle tematiche più eterogenee a corsi di pittura, disegno, di teatro ecc.. E da quest’anno le Donne in Cantiere hanno rilanciato anche il mercatino dell’usato. Con il 2015 tre nuove associazioni sono entrate a fare parte del progetto Cantiere Sociale si tratta della compagnia Giove Teatro, della Bottega del musical e dello Scoiattolo. Di fatto adesso sono venti le associazioni che stanno all’interno del progetto Cantiere. Il 4 febbraio si svolgerà, inoltre, il congresso degli iscritti per eleggere i nuovi organismi dirigenti. Sarà eletto il nuovo direttivo e gli organi di garanzia. Il 2015 sarà un anno importante anche perché a Viareggio si torna al voto e noi vogliamo sapere quali saranno le intenzioni dei politici verso il sociale e il mondo dell’associazionismo. Non rimarremo in silenzio in rispetto all’appuntamento elettorale”.

No comments

*

Anche Tonfano da oggi è cardioprotetta

TONFANO – Anche Tonfano da oggi è “cardioprotetta”. Si allarga il progetto dell’amministrazione comunale di Pietrasanta guidata da Massimo Mallegni per dotare piazze, centri civici ...