Cantieri aperti in città, il sopralluogo del sindaco Betti

0

Durante l’ora di pranzo, il Sindaco di Viareggio, Leonardo Betti, accompagnato dal Vicesindaco Romanini, ha visitato le due strade coinvolte in questi giorni da lavori di manutenzione e rifacimento dei marciapiedi, via Regia e via Cavallotti. Era presente anche il responsabile della ditta appaltatrice, Massimiliano Agostini.

In via Cavallotti, è stato il Sindaco stesso a comunicare ai commercianti che, nel corso di una riunione precedente che aveva coinvolto anche i vertici di Mover, era stato deciso di cambiare il cronoprogramma dei lavori. In particolare, il Sindaco aveva chiesto rassicurazioni sul fatto che durante il weekend i lavori sulla fognatura bianca fossero sospesi e la strada potesse essere riaperta al traffico veicolare, per poi proseguire durante la prossima settimana e terminare entro giovedì, tempo atmosferico permettendo.

Sempre in via Cavallotti, il Sindaco avrebbe annunciato che, invertendo il cronoprogramma già definito, i lavori in prossimità del ristorante con dehors esterno sarebbero terminati entro il 15 luglio, per poi proseguire nel tratto tra la via Battisti e la via Sant’Andrea: il rifacimento del marciapiede sul lato di sinistra della strada sarebbero infatti ripresi da settembre. Sfortunatamente, il titolare del ristorante si è reso indisponibile ad ascoltare quanto il Sindaco era andato a comunicargli: “vorrà dire – ha commentato laconicamente il primo cittadino – che le buone notizie le leggerà dal giornale: peccato trovare questa indisponibilità al dialogo, vista anche l’attenzione al problema che avevo dimostrato con la mia visita”.

In via Regia, il Sindaco ha annunciato che i lavori saranno terminati, tempo atmosferico permettendo, entro il 15 luglio, per poi proseguire sul lato di sinistra della strada, oltre la via Galvani, in modo da non insistere sui dehors esterni degli esercizi commerciali. In questo caso, trovando il titolare del ristorante decisamente disponibile al dialogo, è stato lo stesso Sindaco a ‘contrattare’ con il capo cantiere un’organizzazione dei lavori che permetta all’esercizio commerciale una apertura del dehor esterno durante i due prossimi weekend, a partire quindi da stasera.

Con un po’ di buona volontà da parte di tutti – ha dichiarato il Sindaco – le cose si possono risolvere: senza clamore e senza telecamere, ma comprendendo da un lato la necessità del Comune di effettuare i lavori programmati, dall’altro le esigenze degli esercenti di non vedere danneggiato un mese così proficuo dal punto di vista del commercio, specie in un momento così forte di crisi economica.”

Che la città abbia bisogno di manutenzione – ha dichiarato il Vicesindaco – è sotto gli occhi di tutti e che questa venga fatta prima possibile, evitando di disperdere risorse che vanno tassativamente spese entro dicembre, mi pare semplice buon senso. Coi vertici di Mover, avevamo già stabilito la sospensione di ogni lavoro durante le settimane centrali di agosto: bisogna che le Pubbliche Amministrazioni, in un momento così difficile per tutti, stiano più attente alle esigenze di quanti cercano di combattere la crisi economica con la loro attività commerciale ed in tal senso mi adopererò in futuro”.

 

No comments

*