Carabinieri al Campo Rom, i Berretti Bianchi: “A quale scopo?”

0

TORRE DEL LAGO – “Sono venuti alle sei questa mattina, hanno controllato prima le persone fuori, poi sono entrati nel campo. Hanno bussato alle porte dei nostri container, i bimbi si sono svegliati, era freddo a quell’ora. Si sono alzati dal letto e guardavano cosa stava accadendo. Hanno chiesto i documenti dei grandi e fotografato anche alcuni ragazzi minorenni, quelli più grandicelli. Hanno detto ‘è per vedere chi è regolare e chi no’. Ma che bisogno c’è di venirlo a fare alle sei di mattina? Siamo dentro un campo comunale, non siamo delinquenti”. A scriverlo sulla loro pagina Facebook sono i Berretti Bianchi, la cui nota stampa prosegue: “Questo è il racconto che ci hanno fatto alcuni ospiti del campo rom di Torre del Lago questa mattina quando, chiamati da loro, siamo accorsi per verificare cosa stava accadendo. Erano da poco passate le sette, quindi l’operazione dei Carabinieri, presumibilmente, è durata poco più di un’ora. Ma ci chiediamo, perché è stata fatta? Chi l’ha autorizzata? A quale scopo? Perché fotografare alcuni minori? E perché non lasciare nessuna notifica? Cosa si sta preparando per il campo rom? E perché il comune continua ad ignorare le nostre ripetute richieste di incontro? L’assenza di attenzione politica rischia di produrre effetti che non potranno conciliarsi con le aspirazioni di una società democratica. Poco dopo, erano ormai quasi le sette e trenta, tre bambini con in spalla lo zainetto colorato, sono usciti da una roulotte e, accompagnati dalla loro mamma, si sono incamminati a piedi verso le Scuola Elementare Puccini, la loro scuola!”.

Nessun blitz, da quanto trapelato, anche se in Caserma i Carabinieri mantengono il massimo riserbo, ma un semplice controllo nella parte esterna, quella abusiva,  da parte dei  militari per verificare la presenza di persone non autorizzate. Nessuna foto è stata scattata alle persone ma solo ai luoghi. Si è trattato quindi di un normale controllo igienico – sanitario e di documenti.

No comments

*