Casine dell’acqua: i dati dopo 12 mesi di utilizzo

0

CAMAIORE – Sono arrivati i dati sull’utilizzo delle due casine dell’acqua installate poco più di un anno fa a Camaiore e Capezzano Pianore. Nel primo anno di utilizzo, i numeri confermano la sensazione che i cittadini del Comune abbiano cambiato le proprie abitudini in merito all’acqua pubblica. Sono quasi un milione e mezzo i litri di acqua erogata (circa 900.000 nel capoluogo, 600.000 nella frazione): un successo prima di tutto culturale, oltre che sul piano del risparmio nei bilanci familiari, stimati in circa 300.000 €. Soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale per l’adesione convinta della cittadinanza a un progetto che ne rispecchia la visione di servizio pubblico.

I vantaggi non si esauriscono al mero dato economico. Le due casine dell’acqua hanno permesso di non utilizzare circa un milione di bottiglie di plastica da 1,5 litri che se fossero messe una dopo l’altra coprirebbero la distanza tra Camaiore e la Svizzera (Chiasso) pari a circa 320 chilometri. Questo porta ad un risparmio ambientale notevole perché per ogni bottiglia di plastica prodotta si stima l’utilizzo di circa 7 litri d’acqua, il consumo di 162 grammi di greggio e lo sviluppo di 100 grammi di co2, bottiglie che poi rientrano nel processo di smaltimento dei rifiuti con un costo medio stimato di 0,08 € per ogni esemplare.

La cittadinanza di Camaiore ha quindi risparmiato dalla mancata produzione di bottiglie di plastica, 10.000.000 di litri d’acqua, 230.000 kg di greggio (pari a 1200 barili per un valore di circa 80.000 €), 136.000 kg di co2 e circa 100.000 € per lo smaltimento.

Nota metodologica

Dati riferiti al periodo 07/09/2013 – 21/09/2014. Differenza tra 0,22 €, costo di un litro di acqua in bottiglia (fonte Legambiente – “Un paese in bottiglia” 20-03-2008) e 0,00 €, costo di un litro d’acqua ambiente e/o fredda e 0,05€ costo di un litro d’acqua gasata erogato dalla Casa dell’Acqua. Il calcolo riportato indica il risparmio per la mancata produzione di bottiglie di plastica (fonte Corriere della Sera – “Londra contro le bottiglie”, febbraio 2008), tenuto conto che per produrre 1 bottiglia da 1 litro si impegnano: 7 litri d’acqua, si consumano 162 grammi di greggio si sviluppano 100 grammi di co2, per lo smaltimento delle bottiglie si spendono 0.08 € (costo stimato nazionale. Fonte Eco – Progetti – “Perché no all’acqua in bottiglia”)

No comments

*