Cattivi odori: il Sindaco Del Ghingaro scrive ad Arpat e alla Ausl. Servono risposte

VIAREGGIO – In seguito ai cattivi odori che in nottata hanno letteralmente invaso Viareggio, viste anche le numerose segnalazioni di cittadini, il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha chiesto sia ad Arpat che alla Ausl di intervenire e di mettere in atto ogni possibile intervento per evitare ricadute sulla salute pubblica.

«E’ inconcepibile – dichiara il primo cittadino – che periodicamente l’aria della città sia irrespirabile. Non è la prima volta che accade e, al di la’ del caso specifico come quello di stamani, dovuto a quanto detto dal Comune di Massarosa ad un incendio di torba, è divenuto necessario e non più rimandabile capire la causa dei cattivi odori».

«I cittadini di Viareggio aspettano e meritano delle risposte – conclude – viste le ormai innumerevoli segnalazioni fatte da questa Amministrazione e l’esposto fatto un anno fa alla Procura della Repubblica».