Change of the guard in Capitaneria di Porto, la cerimonia baciata dal sole

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Cambio di Guardia baciato dal sole alla Capitaneria di Porto. Alla presenza del direttore marittimo della Toscana, ammiraglio Arturo Faraone, questa mattina in piazza dei Palombari, è avvenuto il passaggio di consegne tra Marco Iacono e Davide Oddone.

152 0

Il gonfalone di Stazzema ha preceduto l’ingresso degli ufficiali Iacono e Oddone,che accompagnati dall’ammiraglio Faraone hanno passato in rassegna i reparti schierati, poi ha avuto inizio la cerimonia, sobria,  durante la quale il comandante uscente ha voluto ringraziare tutti i suoi uomini, che in questo anno lo hanno affiancato nel suo lavoro, e il prefetto Giovanna Cagliostro, definita “capitano di una squadra che ha messo in campo tutte le Forze dell’Ordine”.

13 4 5

“Grazie a tutte le numerose presenze, che testimoniano quanto siate affezionati – queste le parole di Iacono, nel suo discorso di addio a Viareggio -, grazie ai politici e agli ammiragli presenti e a tutti coloro che  mi sono stati vicini  in questo anno. Un grazie particolare all’Ammiraglio Brusco per essere sempre stato disponibile con me e soprattutto essere stato un grande amico. Sono felice di vedere tutti i sindaci della Versilia con i quali ho avuto un rapporto straordinario. Ringrazio il prefetto di Pistoia che ci è stato vicino e soprattutto il prefetto di Lucca, che è stato per noi come il capitano di una squadra, e noi siamo stati i  giocatori attenti di quella squadra! Se oggi la Versilia è più sicura lo dobbiamo proprio al  prefetto di  Lucca  Giovanna Cagliostro. Il mare  è per Viareggio e per tutta la Versilia il volano per far ripartire  l’economia. Tutte le categorie devono prestare attenzione all’aspetto marittimo.  Il mare deve unire e non dividere,  ma unire senza  ipocrisia; noi come Guardia Costiera siamo sempre stati  pronti a dare il nostro totale aiuto. Vedo fra i presenti il dottor Manzione vice ministro agli  interni e lo ringrazio sentitamente, e ancora un grazie al signor procuratore capo della Repubblica.Ultimo ringraziamento al mio personale, con il quale ho sfatato il mito del Comandante; con questi collaboratori preziosi ho condiviso tutte le scelte. Grazie per il vostro equilibrio e per la vostra amicizia, vi porterò sempre dentro di me. Grazie Viareggio, difficile dimenticarsi di tutti  voi, vi porterò nel mio cuore! Lascio Viareggio ricordando le parole di Ernest Hemingway: Tempeste e paure  alla fine passano, equipaggio e passeggeri si ricorderanno di colui che era al timone”. Poi, infine, il grazie alla stampa.

67 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 21 22 23 24 25 2627 Presenti al change of the guard tutte le massime cariche civili e militari della Provincia di Lucca, il prefetto, sua Eccellenza Giovanna Cagliostro e il sottoscgretario agli Interni dottor Domenico Manzione, oltre a tutti i sindaci della Versilia.

Tgregione aveva già intervistato in esclusiva il nuovo comandante Davide Oddone,  presentatoci in anteprima da Marco Iacono  ( leggi anche: Buon vento comandante Iacono: cambio di guardia in ).

Iacono e OddoneIacono e Oddone 1

E da oggi il capitano di fregata Davide Oddone, 48 anni, sposato, due figli maschi di 9 e 11 anni, laureato in Economia e Commercio, con alle spalle esperienze a Imperia, Oristano e a La Spezia, sarà il nuovo Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio, e oggi, è il nuovo numero uno della Capitanieria viareggina. “Le indagini iniziate da Iacono verranno portate avanti – aveva anticipato alla nostra redazione.  E la linea dura è confermata a tutto tondo,  anche contro ogni abusivismo. “Il comandante Iacono ha svolto egregiamente il suo lavoro – ha precisato l’ammiraglio Faraone”. Mettendo la parola fine,  ufficialmente, su ogni dubbio su un trasferimento puntivo, dopo la lunga querelle del post manganello.

Al termine della cerimonia, un brindisi di addio e di benvenuto e il classico saluto marinaro: al “vento in poppa”, al comandante Iacono, che la nuova missione palermitana a cui è destinato, sia foriera di successi e soddisfazioni, si acompagna il benvenuto al comandante Oddone.

( Foto di Iacopo Giannini )

 

No comments

*