Chiusa dal Tar la Sala Giochi in via Foscolo

0

VIAREGGIO – Chiusa, a seguito di un provvedimento del Tar. La Planet Games, sala giochi viareggina in via Ugo Foscolo aperta lo scorso anno nel mese di luglio, con licenze arrivate successivamente l’entrata in vigore della nuova normativa che impone che le sale giochi non distino meno di cinquecento metri a scuole e chiese, ha dovuto, suo malgrado, chiudere i battenti. Il titolare, pensionato, che aveva investito i suoi risparmi per aprire l’attività per la propria figlia, e che ha affisso un cartello esterno dove racconta la sua verità, ossia che a fare “denuncia” sarebbe stata una sala slot concorrente, visti i permessi sia della Questura che del Monopolio, si è rivolto a un legale per un eventuale ricorso al Consiglio di Stato.

La legge de quo, per cui il Tar ha imposto lo stop, è la 57 del 2013, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana, il 28 ottobre 2013. Con la nuova normativa regionale sul gioco consapevole e la prevenzione della ludopatia la Regione Toscana, è intervenuta sulla materia, assumendo un insieme di iniziative per stabilire distanze minime tra i luoghi destinati al gioco e i luoghi, cosiddetti, sensibili, oltre che istituire l’Osservatorio regionale sul fenomeno della dipendenza dal gioco. La Regione, in base alla Legge 57, concede, secondo le modalità previste dal regolamentocontributi agli esercizi pubblici e commerciali e ai circoli privati che rimuovono dai locali gli apparecchi per il gioco lecito.

No comments