“Ciao, sono Nerone: mi adotti?”

0

neroneVIAREGGIO – La storia di Nerone la conoscono tutti i lettori di Tgregione.it. Il piccolo peloso è un cane che dopo esser stato impallinato e investito è rimasto paralizzato. Arrivato da Salerno a Viareggio lo scorso 19 dicembre, la prima adozione non è andata a buon fine e adesso si trova in stallo dove viene amato e accudito al meglio. Tutta Viareggio si è mobilitata per lui e ha la sua cassettina delle offerte al ristorante L’Ippocampo in Darsena, ma cerca una famiglia definitiva, che tutti vorrebbero potesse essere a Viareggio o dintorni perchè vogliamo tutti bene a questo cagnolone che sa farsi amare tantissimo. però se questo non sarà possibile Morena e Giada, le due volontarie che hanno preso a cuore Nerone, valuteranno altre adozioni. Nerone ha il suo carellino ed essendo paralizzato è incontinente e quindi deve portare sempre il pannolino. E’ un po come un bimbo, ed esige un impegno un pochino maggiore rispetto a un cane normale,  ma lui in cambio vi saprà ripagare con il suo immenso amore!
Chi vorrà aiutarlo, lo ricordiamo, potrà dare una sua offerta: la cassettina si trova al ristorante Ippocampo Via dei Pescatori, 41. Si cercano poi dei volontari che possano, un’ora al giorno, portarlo a spasso per fare una passeggiatina col suo carrellino e fargli due coccole.  Per accordarsi chiamare Morena al 328 8484925.
“Aiutateci a trovargli una famiglia”, l’appello nel gruppo su Facebook creato per Nerone. Tutti insieme possiamo farcela. I

No comments

*