Cima: “Questo Comune è un porto di mare!”

0

VIAREGGIO – “Se il semplice cittadino dovesse dire di comprendere le vere ragioni di tanta confusione all’nterno dell’amministrazione Betti, rischierebbe di essere scambiato per un vero indovino”.

Il capogruppo consiliare di Forza Italia Antonino Cima, con i colleghi Santini, Paoli e Pastechini, torna a esprimersi sul Comume viareggino targato Betti: “Questa  ” cosidetta ” amministrazione Betti sembra infatti divenuta un vero e proprio porto di mare dove assessori e consiglieri, dirigenti e Presidenti di Fondazioni e componenti di organi amministrativi vanno e vengono nello spazio di poco tempo a dimostrazione che quella fiducia che il sindaco dovrebbe avere nei loro confronti ora c’è e domani viene a mancare. Si parla di dissesto del nostro comune cui Betti ha contribuito notevolmente con le sue incertezze ed i suoi errori anche finanziari e non si approfondisce il tema di un dissesto politico gravissimo che deriva dall’incapacità e dall’inadeguatezza amministrativa di un sindaco che fin dal suo insediamento ( quasi un anno e mezzo! ) non ne ha indovinata una dimostrando di non essere capace di guidare con autorevolezza quella barca amministrativa che ha nome Comune di Viareggio. I cittadini se ne sono ormai resi abbondantemente conto e la domanda che più si raccoglie in città riguarda cosa ci vuole per mandare a casa Betti. Da parte nostra ci facciamo interpreti di questo largo sentimento popolare e diciamo con forza che Betti smetta di giocare con i suoi collaboratori come un buttafuori di un locale notturno. Si deve ormai rendere conto che l’unico vero responsabile dello sfascio di questa città è diventato Lui e che l’unicc gesto dignitoso e positivo che può fare è quello di andarsene per il bene di Viareggio”.

No comments

*