Ciro Costagliola alla Regione: “La piscina di Viareggio è importante come il Carnevale”

0

VIAREGGIO – “Come componenti della  commissione Cultura, Pubblica Istruzione della Provincia di Lucca, lo scorso anno abbiamo lavorato intensamente per individuare una struttura scolastica che avesse i requisiti per istituire un nuovo Liceo Sportivo nel territorio di competenza della provincia di Lucca”. La nota stampa, che riportiamo,  arriva dal consigliere provinciale Ciro Costagliola: “Dopo diversi incontri con i docenti e sopralluoghi nelle strutture scolastiche in tutti gli istituti scolastici, abbiamo deciso, dopo un attento confronto sia di tipo tecnico che politico, che la sede più adatta ad ospitare questa nuova specializzazione fosse proprio l’Istituto “Carlo Piaggia”. Infatti con  l’approvazione della delibera consiliare n. 123 del 28/11/2013, il Consiglio Provinciale ha scelto l’Istituto Tecnico e Commerciale “Carlo Piaggia” di Viareggio come sede del nuovo liceo scientifico ad indirizzo sportivo, il primo del genere nella provincia. L’I.S.I. Piaggia è stato anche inserito nel progetto Avanguardie Educative che verrà presentato a Genova il 6 novembre prossimo da  INDIRE  nell’ambito dell’ ABCD di Genova. Tra l’altro sul sito dell’Istituto Piaggia si legge: “Una vetrina di assoluto rilievo per il nostro Istituto visto che nello specifico la nostra scuola è stata inserita come Liceo Sportivo e sarà l’unico Liceo Sportivo italiano a sperimentare le nuove pratiche dettate da questo ambizioso progetto.”E’ bene essere chiari: noi consiglieri provinciali avevamo scelto questa scuola anche in considerazione della vicinanza agli impianti sportivi, compresa la piscina comunale. Ora apprendiamo con preoccupazione che la piscina comunale sarà chiusa nei prossimi giorni. A tal riguardo chiedo un intervento immediato della Provincia di Lucca al fine di scongiurare questa situazione. Dobbiamo pensare a tutti quei cittadini e associazioni che utilizzano la piscina comunale, ai lavoratori dipendenti e collaboratori sportivi che sono circa 40 e tutte le ricadute negative che si avranno sulla città di Viareggio. Chiedo espressamente anche l’intervento della Regione Toscana, visto che si è, almeno a parole, dimostrata molta attenta alle problematiche finanziarie del Carnevale di Viareggio. Crediamo pertanto che risolvere la questione della Piscina Comunale sia in egual misura importante”.

No comments

*