Cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri, la Piccola Atene si prepara alla festa

0

PIETRASANTA – Sarà una grande festa quella che la città si appresta a vivere venerdì 15 maggio, dalle ore 15 in piazza del Duomo, per il conferimento della cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri. L’Arma, nei suoi duecento anni di vita, ha accompagnato e continua ad accompagnare il cammino della società italiana; fin dalla sua fondazione i Carabinieri sono stati il sicuro punto di riferimento per la tutela della legalità, per la prevenzione ed il contrasto alla criminalità, per la lotta ad ogni forma di corruzione, personificando con i suoi uomini il rispetto della legalità e dell’ordine sociale. Un simbolo dell’unità nazionale, una delle istituzioni più solide, celebrata da celebri film come “Pane amore e fantasia” del ’53 di Comencini, così come dalla recente fiction tv “Carabinieri”. Sono romantici e malinconici, severi ma anche profondamente umani, i militari dell’Arma che affollano alcuni tra i migliori romanzi in libreria, immortalati dalle penne di Andrea Vitali e Paolo Roversi, Mariolina Venezia e Roberta Gallego.

Da sempre vicina ai cittadini, l’Arma è stata partecipe di tutti i mutamenti del Paese, affrontando in questo suo lungo percorso momenti difficili, talvolta tragici, sempre al servizio della collettività, operando con determinazione e senso del dovere, protagonista in varie occasione di autentici atti di eroismo. Un’abnegazione che si rivela sul territorio nel legame diretto con le stazioni e gli uomini che vi presiedono. A Pietrasanta la presenza dei Carabinieri è attestata sin dal 1820; a Marina di Pietrasanta in forma stagionale dal 1921 e dal ‘47 stabilmente.

Dunque la città ricambierà questo impegno quotidiano e questa generosa dedizione concedendo all’Arma dei Carabinieri la cittadinanza onoraria. Ricco il programma della giornata: alle ore 17 ritrovo delle autorità, delle associazioni e dei cittadini in piazza dello Statuto. Deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti e corteo lungo le vie del centro. Alle ore 17.30, in piazza del Duomo la cerimonia entrerà nel vivo con il conferimento della cittadinanza. L’evento sarà sottolineato dalla partecipazione straordinaria della Fanfara dei Carabinieri-Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze, diretta da Ennio Robbio. In caso di pioggia la cerimonia si sposterà al teatro comunale. Bandiere tricolore orneranno la città

No comments

*