ColorVibe ai blocchi di partenza

0

LIDO DI CAMAIORE – Centinaia gli iscritti a Lido di Camaiore per la seconda tappa della ColorVibe 5 Run, la corsa non competitiva nata oltre Oceano che, sabato 30 agosto, sbarcherà sul lungomare Europa con i suoi 5 coloratissimi chilometri da correre o passeggiare. Vibe Village aperto dalle 10 in piazza Lemmetti, iscrizioni fino a pochi minuti dal via, alle 17,30. Per l’intera giornata raccolta fondi a favore dell’ospedale pediatrico “Meyer” di Firenze, con il Nicco Fans Club Onlus.

Ancora poche ore e la ColorVibe Race Series, magica polvere colorata a base di amido di mais, avvolgerà spiaggia e Passeggiata a Lido di Camaiore per la seconda tappa della ColorVibe 5 Run, una corsa non competitiva di 5 chilometri organizzata per sabato 30 agosto da ColorVibe Italia, in collaborazione con Balneari Lido di Camaiore-Consorzio Riviera Toscana e il patrocinio del Comune camaiorese.

La giornata inizierà in piazza Lemmetti, alle 10, con l’apertura del ColorVibe Village: qui gli iscritti potranno ritirare il ColorVibe Race Kit (maglietta ufficiale, pettorale, bustina di colore da usare per il party finale, fascetta tergisudore, tatuaggi temporanei e gadget degli sponsor) e i “ritardatari” registrarsi alla corsa fino a pochi minuti dal via, fissato per le 17,30. Per tutti attività di intrattenimento seguite da Nuovo Mondo Fitness, animazione di Paolo Picchi Twin e Sandro Kivel e possibilità di registrare il proprio “Ice bucket challenge” per sostenere la ricerca sulla Sla.

Al pronti-via la ColorVibe scatterà… in bianco, abbigliamento consigliato dagli organizzatori per far risaltare meglio il colore che, ad ogni chilometro percorso, sarà “sparato” sui partecipanti al Vibe Point (4 totali) dove saranno stuzzicati i cinque sensi: oltre alla tinta, ogni volta diversa, musica a tema, bevanda aromatica, profumi orientali e cheering point.

Il percorso: da piazza Lemmetti sul lungomare fino al pontile poi, con una svolta a sinistra, entrata in spiaggia e direzione nord fino allo stabilimento numero 67 (Vigili del Fuoco); curva a destra per rientrare sul lungomare in direzione pontile e, nei pressi dello stesso, nuova svolta a destra per immettersi sulla battigia da percorrere fino alla spiaggia libera. Qui ultima virata a sinistra per imboccare il camminamento che condurrà all’arrivo, ancora in piazza Lemmetti. Tutto in sicurezza, sotto l’occhio vigile di Croce Verde e Misericordia di Lido di Camaiore che per l’intera giornata cureranno il servizio di assistenza sanitaria lungo il tragitto.

Tagliato il traguardo, grande festa nel cuore del Vibe Village: ogni concorrente avrà a disposizione una bustina di colore da poter utilizzare e, seguendo il ritmo dello speaker ufficiale, ogni 15 minuti circa ci sarà un magico “lancio collettivo”. Poi aperitivo colorato al vicino bagno Aloha e after party ufficiale presso la discoteca Ostras.

Iscrizioni aperte online, sul sito ufficiale della manifestazione (www.colorvibe.it) e in tutti gli stabilimenti balneari di Lido di Camaiore, con tariffa speciale per bambini e accompagnatori e per chi ha già “colorato” la tappa di Cervia.
Spazio anche alla solidarietà: “ColorVibe – spiegano gli organizzatori – correrà al fianco del Nicco Fans Club Onlus, associazione di Poggio a Caiano che sostiene giovani e giovanissimi pazienti dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, mettendo a disposizione un’area del Vibe Village e consegnandole l’intero ricavato delle offerte ricevute per il servizio di deposito borse”.

 

No comments