Coluccini: “Massarosa avanza da Viareggio quasi 1 milione di crediti”

0

MASSAROSA -” Lo stato del bilancio del Comune di Massarosa è già di per se parecchio preoccupante e critico, con un enorme accumulo di residui attivi che non si riesce ad incassare, cosa che succede quando si spinge troppo e più del possibile, se non del dovuto, sull’aumento delle tasse comunali come ha fatto fino ad oggi la giunta di sinistra Mungai”.

E’ il consigliere dell’opposizione Alberto Coluccini che parla. “Il bilancio del Comune già ora “quadra” solo se le previsioni di entrata sono “azzeccate”, cosa che come ho già esposto a più riprese in consiglio comunale può essere messa ragionevolmente in dubbio – aggiunge -:” Ma oggi a preoccupare molto, anche per il futuro di Massarosa è la situazione di Viareggio ampiamente annunciata e prevedibile quindi non si potrà parlare di fulmine a ciel sereno. Il nostro Comune vanta un credito di quasi 1 milione di euro per anticipi di pagamenti fatti e di competenza di quello di Viareggio. Più volte il dirigente del settore finanziario ed i revisori dei conti hanno allertato la componente politica sulle conseguenze critiche per il nostro bilancio in caso di dissesto finanziario, ipotesi ormai purtroppo verificatasi, del Comune di Viareggio e sollecitato o azioni politiche in grado di consentire la riscossione del credito o l’avvio di procedure coattive per il recupero dei crediti anticipati e vantati, pullman questo ormai passato e perso essendo stato dichiarato il dissesto da parte del Comune di Viareggio. Pertanto ho presentato una interrogazione consiliare indirizzata al Sindaco ed Assessore al Bilancio per affrontare fin da subito la reale situazione, senza fare la “politica dello struzzo” e verificare le implicazioni sul bilancio di Massarosa oltre a chiarire quali azioni ha intrapreso la maggioranza fino ad oggi, se le ha prese e quelle comunque da intraprendere arrivati a questo punto per preservare gli equilibri di bilancio”.

No comments

*