Comandanti di navi in assemblea, donato un defibrillatore alla Misericordia

0

L’USCLAC, di cui e’ presidente il comandante viareggino Claudio Tomei, e’ associata al CESMA dal 2011, e ha curato l’organizzazione dell’Assemblea Generale Annuale 2015 che quest’anno ha avuto luogo in Italia, ospiti quindi del Sindacato, circa 20 associazioni di comandanti europei.

Della CESMA, fondata nel 1995,  fanno parte 15 Associazioni di Comandanti in 11 nazioni Europee. Tra gli scopi dell’associazione non-profit, che ha la propria sede ad Amsterdam ed è politicamente indipendente: rappresentare i Comandanti Europei alla Commissione Europea, facendo sentire la propria voce al Parlamento Europeo. Inoltre: promuovere gli standards professionali marittimi dei Comandanti Europei, migliorare la sicurezza della navigazione, la protezione dell’ambiente marittimo, partecipare alla ricerca per le questioni marittime in collaborazione con altre istituzioni od organizzazioni Europee. I dettagli sul loro sito: www.cesma-eu.org.

Durante la manifestazione l’Usclac ha donato alla Misericordia di Viareggio un defibrillatore (DAE)

L’Assemblea Generale organizzata a Viareggio il 15 e 16 Maggio 2015, per due giorni ha avuto all’ordine del giorno argomenti marittimi con particolare attinenza all’attualità. Erano presenti, oltre ai rappresentanti CESMA delle varie associazioni, autorità civili, alcuni operatori del mare ed i media della comunicazione, tra gli interventi, molto seguito ed apprezzato quello del vice presidente dell’Istituto Italiano di Navigazione dottor Luca Sisto.

No comments

*