Concluso con successo l’incontro dedicato alla figura del Senatore Giovanni Pieraccini

0

VIAREGGIO – Grande interesse e partecipazione all’incontro ospitato questa mattina, sabato 25 marzo, nelle sale del Club Nautico Versilia a Viareggio e dedicato alla figura del senatore Giovanni Pieraccini, grande protagonista della politica e della storia italiana, un punto di riferimento che attraversa le generazioni guardando sempre al futuro.

Alla presenza di numerose autorità civili e militari (fra loro a senatrice Manuela Granaiola, il presidente del Consiglio Comunale di Viareggio Paola Gifuni, il sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti e il vice Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio Federico Giorgi), dei rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e Culturali (fra le quali Versilia Unita) e di un pubblico numeroso e molto partecipe, il vice presidente del Club Nautico Versilia, Ammiraglio Marco Brusco, dopo i saluti di benvenuto ha letto le parole inviate dal Senatore Pieraccini che non ha potuto intervenire personalmente:“Credo che capirete facilmente il dispiacere che provo per essere lontano da voi, in un’occasione come questa che mi riguarda. Il Club Nautico Viareggio è un punto chiave per la città perché è un punto di partenza e di arrivo per tutte le attività marittime. Ricordo le numerose riunioni qui fatte, soprattutto assieme al marito scomparso della professoressa Bertuccelli, Renzo Migliorini, intelligente e attivissimo dirigente di questo Club Nautico, sempre attento allo sviluppo della nostra Viareggio. Penso alla gloriosa avventura, ora finita, della gara ad alta velocità tra Viareggio e la Corsica; penso ai problemi del salone Nautico e ad altre vicende. Oggi non posso fare altro che mandare un caloroso saluto e l’augurio che tutto vada bene, specialmente in tempi difficili come questi.”
La lettera termina con gli auguri a tutti i presenti ed in particolare alla professoressa Anna Bertuccelli Migliorini che ha fortemente voluto questa giornata.
Dopo gli interventi degli ospiti, uniti dall’ammirazione e dalla stima verso un grande personaggio da sempre impegnato per la tutela del patrimonio artistico nazionale e per la promozione e la sprovincializzazione della cultura italiana, mantenendo un forte legame con la sua città natale, Viareggio, per la quale continua a battersi appassionatamente per darle maggior lustro non solo nel mondo dell’arte e della cultura ma anche nel settore nautico, hanno preso la parola l’avvocato Roberto Righi, presidente onorario del CNV, e il professor Maurizio Degl’Innocenti. Complementari e coinvolgenti, i loro interventi su “Il riformismo dimenticato” e su “Giovanni Pieraccini tra la politica e l’arte” hanno ripercorso alcune delle tappe principali della vita e del pensiero del Senatore Pieraccini che continua a guardare al futuro con immutato interesse e passione.

No comments

*