Concorso pianistico, Maddalena Giacopuzzi si aggiudica la sesta edizione

0

MASSAROSA – È Maddalena Giacopuzzi la vincitrice della sesta edizione del Concorso Pianistico Internazionale Massarosa. A decretare il successo della giovane pianista italiana, l’unica arrivata in finale, una giuria di alta qualità composta da: Luiza Borac (Romania), Jasuko Matsuda (Giappone), Catherine Vickers (Canada), Marco Vincenzi (Italia) ed il presidente, l’islandese maestro Vovka Askenazy. Secondo classificato il giapponese Hisasue Wataru, a cui è andato anche il premio del pubblico, la targa in memoria di Renata Morganti e terzo classificato Tainaka Takui, sempre del Giappone. La Giacopuzzi oltre ad aggiudicarsi il premio in palio, € 5000 offerto da Federico Farlatti, massarosese d’adozione e amante della cultura e della musica, può tornare a casa anche con la soddisfazione di essere il primo pianista italiano a vincere il Concorso Pianistico internazionale Massarosa, dove ogni anno si sfidano i migliori giovani concertisti provenienti da tutto il mondo. La serata finale del concorso è stata inoltre l’occasione per consegnare nelle mani del direttore artistico maestro Riccardo Risaliti, la cittadinanza onoraria di Massarosa da parte del sindaco Franco Mungai e del presidente del consiglio comunale Adolfo Del Soldato. Sul palco a premiare i tre finalisti anche il dott. Alink, direttore co-fondatore della ALink-Argerich Foundation, fondazione che raccoglie i più importanti concorsi pianistici al mondo e l’ingegner Fazzioli, patron dell’azienda leader nella realizzazione di pianoforti di qualità. Soddisfazione per il successo ottenuto dalla sesta edizione del Concorso Pianistico da parte degli organizzatori, l’Associazione Musicale Massarosa, che adesso guarda già al futuro della manifestazione che ogni anno si afferma sempre più nel panorama della musica mondiale.

No comments

*