Confcommercio incontra la Fondazione Carnevale: “Edizione splendida ma cominciamo già a lavorare per il futuro”

0

VIAREGGIO –  Una delegazione di Confcommercio ha incontrato i vertici della Fondazione Carnevale per fare un bilancio dell’edizione appena conclusa e porre da subito le basi per una proficua collaborazione in vista della prossima.

Alla riunione erano presenti il presidente ed il direttore della Fondazione Carnevale Maria Lina Marcucci e Marco Antonio Francesconi oltre al direttore di Confcommercio Lucca e Massa Carrara Rodolfo Pasquini, il presidente di Confcommercio Viareggio Piero Bertolani insieme al consigliere Antonio Nutini e Roberto Vannozzi, presidente del Centro commerciale naturale della Passeggiata.

«Come Confcommercio- si legge in una nota- abbiamo espresso grande soddisfazione per la riuscita dell’ultimo Carnevale, frutto di un evidente cambio di passo nella gestione della manifestazione ad opera del nuovo consiglio di amministrazione, le cui scelte sono state premiate sia in termini di botteghino che in quelli, più generali, di apprezzamento da parte di un foltissimo pubblico.

In particolare, a livello di promozione dell’evento, va sottolineato come il Carnevale abbia ritrovato quella rilevanza nazionale ed internazionale che gli compete, come dimostrano i molti servizi televisivi che se ne sono occupati, dando a tutta la città una vetrina importantissima.

La decisione di comunicare da subito le date della prossima edizione, con la previsione di due corsi di sabato, consente inoltre di mettersi subito al lavoro per programmare gli aggiustamenti e le migliorie per il 2018: l’obiettivo è quello di portare più turismo e avvicinare ancor più la città ed i visitatori al Carnevale, e le bellissime coreografie di quest’anno segnano già la strada da seguire.

Va migliorato e potenziato il livello di accoglienza: parcheggi, segnaletica, posizioni food più adeguate e servizi igienici sono aspetti su cui lavorare, come anche la possibilità di lasciare libero e gratuito l’accesso alla Passeggiata il giorno dei corsi fino ad una certa ora, permettendo di entrare e uscire con semplicità.

Allo studio, nell’ottica di una più stretta sinergia tra categorie economiche e Fondazione, c’è la possibilità di vendita per tutto l’anno del merchandising ufficiale del Carnevale presso le attività che ne manifestassero l’interesse: stiamo valutando tutti gli aspetti ma ci auguriamo di concretizzare questa idea.

Ad ogni modo, l’impegno reciproco è quello di collaborare con continuità per coniugare tradizione e innovazione nel nostro amato Carnevale».

 

No comments

*