Confersercenti replica a Antonini e Zanni: “Respingiamo al mittente le accuse”

0

“Evidentemente i candidati a sindaco Zanni e Antonini si sono ricordati dei problemi del commercio e del turismo sollevati da anni da parte di Confesercenti solo dopo aver avuto notizia del nostro incontro pubblico. Non ci risulta che prima avessero valutato l’opportunità di incontrare Confesercenti”. Esmeralda Giampaoli, presidente di Confesercenti Versilia, rispedisce al mittente le accuse dei candidati sindaco del Movimento Cinque Stelle e di SEL e “Viareggio bene comune” di averli esclusi dal dibattito organizzato mercoledì sera al palazzo comunale. Ancora Giampaoli: “I temi del dibattito sono quelli di “Agenda Viareggio 2015-2020”, il documento di sintesi che racchiude le proposte di Confesercenti Versilia al futuro sindaco predisposto sulla base delle indicazioni degli imprenditori che si riconoscono nella nostra base associativa. Il documento peraltro è stato presentato pubblicamente da oltre un mese in conferenza stampa. Non ci pare che in quell’occasione, e nemmeno successivamente, Zanni e Antonini si siano dimostrati interessati, salvo poi ricordarsi dell’esistenza di Confesercenti in occasione del dibattito. Infatti, è solo successivamente – prosegue la presidente di Confesercenti Versilia – sulla base degli incontri avuti con i candidati che hanno chiesto un confronto con noi, che è nata l’idea di promuovere un dibattito pubblico tra di loro”. La conclusione di Giampaoli: “Il dibattito, al quale hanno partecipato circa un centinaio di imprenditori, ha riguardato temi come la sicurezza e il decoro, l’imposta di soggiorno, il ruolo dei Centri Commerciali Naturali, fino a questioni scottanti e di grande attualità come l’ “economia su concessione” e la “fuga degli eventi”. Siamo sinceramente dispiaciuti che argomenti fondamentali per la nostra base associativa abbiano interessato alcuni candidati solo dopo questo incontro ma, a distanza di una settimana dall’appuntamento elettorale, rimaniamo comunque disponibili a incontrarci con loro”.

No comments

*