Confesercenti: “Contro l’abusivismo prendiamo esempio da Firenze”.

0

“La lotta all’abusivismo commerciale è possibile. Prendiamo per una volta esempio da Firenze che da ieri ha messo in campo una task force contro un fenomeno che a Viareggio ed in Versilia, ancor di più nel periodo estivo, è dilagante e oppressivo”. Con queste parole il direttore di Confesercenti Toscana Nord Marco Sbrana rilancia con forza una azione incisiva nei confronti dei venditori abusivi che “stanno soffocando i turisti e non solo ormai in ogni parte della città”. Sbrana prende spunto dall’operazione lanciata in queste ore dal sindaco di Firenze Dario Nardella. “Spesso si sente dire che il problema dei venditori abusivi è difficile da affrontare per le oggettive difficoltà di gestione e utilizzo delle poche forze dell’ordine – insiste il direttore -. A Firenze la questione è approdata sul tavolo del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal prefetto che ha dato il via a questa azione capillare”. A Firenze la task force è composta da 82 uomini che presidieranno palmo a palmo il centro storico tutti i giorni dalle 8 alle 24, compresa la domenica.  Ancora Sbrana. “Obiettivo è togliere ossigeno all’abusivismo commerciale. Ma il sindaco di Firenze, per un periodo ben definito come questo in cui il turismo è ai suoi massimi, ha deciso di concentrare tutte le forze a disposizione per per sradicare questa attività. Non stiamo parlando di blitz occasionali, ma di presenza costante come deterrente. Ed una azione del genere anche a Viareggio – conclude il direttore di Confesercenti – avrebbe anche il duplice scopo di presidiare il territorio anche alla luce dei gravi fatti di delinquenza che si stanno ripetendo. Penso alla Passeggiata ma anche alla zona della stazione”.

No comments

*