Confesercenti Versilia incontra il Sindaco Tarabella

0

SERAVEZZA – Si è svolto nei giorni scorsi il primo incontro istituzionale tra Confesercenti Versilia e il Sindaco di Seravezza Riccardo Tarabella. Presenti per Confesercenti, promotrice dell’incontro, la Presidente Esmeralda Giampaoli e il Responsabile della Versilia Simone Romoli. Numerosi i temi affrontati: dal posizionamento di Seravezza e del suo potenziale turistico nel contesto versiliese e regionale, al sostegno attivo all’economia di vicinato attraverso percorsi di valorizzazione e una nuova visione del ruolo dei Centri Commerciali Naturali (C.C.N.) basata su modelli europei, fino ad arrivare al tema delle sagre e feste paesane. La Presidente Giampaoli ha sottolineato come “l’incontro sia stato la proficua prosecuzione di contatti avviati già durante la campagna elettorale, in cui abbiamo raccolto ed esposto ai candidati le proposte delle aziende del territorio seravezzino. Seravezza ha conosciuto negli ultimi anni uno sviluppo turistico importante, grazie soprattutto alla valorizzazione delle terre medicee, della produzione di olio d’oliva quercetano e dell’enogastronomia locale. E’ necessario adesso lavorare sull’appeal della destinazione turistica e dei suoi prodotti, attraverso un nuovo sistema di governance del turismo che guardi alla Versilia solo come primo ambito di un territorio da promuovere in un raggio più ampio, per poter fronteggiare la competizione esistente a livello globale.” Presente alla riunione anche Simone Romoli, responsabile di Confesercenti Versilia: “Abbiamo chiesto la convocazione di un incontro alla ripresa dell’attività per affrontare la questione della valorizzazione delle imprese locali del settore della ristorazione, stanche per gli effetti di una crisi economica pluriennale, anche attraverso la rivisitazione del tema delle sagre e delle feste paesane”. Soddisfatto del confronto con Confesercenti anche il Sindaco Tarabella, che a margine dell’incontro ha confermato quanto la comunità di Seravezza, dell’intera area comunale, senta la necessità di progredire in ogni campo di intervento, consapevole dei buoni risultati raggiunti sotto la precedente amministrazione Neri, ma impegnata oggi nella nuova missione di crescita del comparto turistico.

No comments

*