Contratto di lago, incontro alla Brilla

0

MASSAROSA – Si terrà venerdì (22 settembre) alle 17, nell’antico opificio La Brilla a Quiesa, un incontro pubblico informativo per l’avvio del processo partecipativo per una gestione coordinata e condivisa del lago di Massaciuccoli, attraverso il contratto di lago. Il contratto di lago è uno strumento volontario di programmazione strategica e negoziata che persegue la tutela, la corretta gestione delle risorse idriche e la valorizzazione dei territori lacustri unitamente alla salvaguardia dal rischio idraulico, contribuendo allo sviluppo locale, senza creare ulteriori livelli di pianificazione.

I soggetti aderenti al contratto di lago sono soggetti pubblici e privati che, nel rispetto del proprio ruolo e delle proprie peculiarità, si impegnano volontariamente nella attuazione e gestione di un programma d’azione sottoscrivendo un Accordo di programmazione negoziata (il contratto di lago).
Il progetto Retralags prevede che la definizione del programma di azione avvenga attraverso la attivazione di tavoli tematici ai quali possono partecipare, oltre alle istituzioni pubbliche, associazioni, imprese, società civile. Tre i tavoli tematici del contratto di Lago nei quali venerdì si discuterà su tutela dell’ambiente, sicurezza idraulica, qualità dell’acqua del lago; promozione di cultura, sport, fruzione, paesaggio del lago e sviluppo: agricoltura, pesca, riqualificazione del lago.
Il programma prevede la presentazione di progetti, interventi, ricerche previste o in studio, per la tutela, lo sviluppo e la promozione del lago e delle sue risorse idriche, la presentazione di buone pratiche di gestione, promozione e sviluppo delle aree lacustri,la presentazione di Retralags e dell’analisi sullo stato dell’arte territoriale e la presentazione della modalità di lavoro dei tavoli del contratto di lago e calendario.

No comments

*