Contributi a sostegno della sicurezza per la piccola impresa

0

VIAREGGIO – La Cna organizza un incontro con il direttore dell’Inail Carmine Cervo sulla possibilità di ottenere contributi a fondo perduto attraverso il bando Inail per le piccole e micro imprese che operano nei settori dell’edilizia, dell’installazione d’impianti, dell’estrazione e della lavorazione dei materiali lapidei, finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

L’appuntamento è per giovedì 6 novembre alle 18, presso la sede della Cna di Pietrasanta, in via Pietra del Cardoso.

Il contributo, in conto capitale, è erogato fino ad un massimo del 65% dei costi sostenuti per la realizzazione del progetto. Il contributo massimo per ciascuna impresa, non può superare l’importo di 50mila euro, mentre quello minimo ammissibile è di 1000 euro. Sono ammessi unicamente i costi relativi all’acquisto e all’adeguamento di impianti, macchine o attrezzature.

Sono escluse le imprese che hanno già beneficiato del bando negli ultimi 4 anni, e che non hanno la regolarità contributiva (DURC).  Le domande possono essere presentate dal 3 novembre al 3 dicembre per via telematica.

La Cna ha inoltre attivato uno speciale sportello per assistere le imprese che potranno beneficiare anche della verifica gratuita degli adempimenti sulla sicurezza, premessa indispensabile per predisporre tutta la documentazione necessaria per partecipare al bando. Per questo ci si può rivolgere a Stefano Patrizi (328 6547189) o all’ufficio di Viareggio: Monica Dal Pino (0584 439023, cnaprogetti2@cnalucca.it).

No comments

*