Cup, nuove istruzioni per gli operatori

0

LIDO DI CAMAIORE – Nuove norme di comportamento per gli opeatori del Cup? La Direzione Sanitaria dell’Azienda Usl12 di Viareggio ha inviato agli operatori del Cup, alcune istruzioni tese a migliorare il servizio offerto, prendendo in carico il paziente per risolvere nel modo più soddisfacente possibile le singole situazioni, ed uno stimolo ad uniformare le risposte fornite ai cittadini evitando, quindi, frasi errate, incoerenti ed incomprensibili, come già evidenziato da analisi effettuate dal MES e da verifiche interne.
In particolare, fa sapere la Asl 12 con una nota stampa, invitare gli operatori del Cup a registrare il nome dell’utente qualora l’appuntamento non sia in tempi congrui, sta a significare la volontà di ricercare lo strumento per una soluzione soddisfacente.

Questo il testo integrale dell’avviso.
E’ necessario uniformare le risposte degli operatori CUP all’utenza. In particolare sarà indispensabile:
– fornire sempre le proprie generalità (numero di matricola)
– nel caso in cui non esistono posti disponibili per alcune prestazioni NON si deve assolutamente rispondere che sono imprenotabili, ma si deve prendere il nominativo del paziente, dopo aver creato un elenco specifico, rassicurandolo che verrà richiamato appena possibile. La spiegazione eventuale da dare è che l’azienda sta provvedendo  all’apertura di nuove agende allo scopo di soddisfare l’alta richiesta ricevuta. NON SONO AMMESSI ALTRI TIPI DI COMMENTI.
– al momento delle prenotazioni è necessario chiedere sempre la classe di priorità.
Si raccomanda di seguire rigorosamente le istruzioni per evitare le continue lamentele sulle risposte inadeguate degli operatori CUP. Questi atteggiamenti hanno spesso determi

No comments

*