Danni, l’Assessore alla Cultura della Regione Sara Nocentini a Sant’Anna

0

SANT’ANNA DI STAZZEMA- L’Assessore alla Cultura della Regione Toscana, Sara Nocentini, visiterà Sant’Anna di Stazzema venerdì 13 marzo insieme al Sindaco, Maurizio Verona, per vedere in prima persona l’entità dei danni causati dal forte vento lo scorso 5 marzo. L’assessore Nocentini sarà a Sant’Anna alle ore 9:45, per svolgere un sopralluogo nel paese e nei luoghi della memoria.
Le attività del Parco Nazionale della Pace sono attualmente sospese, il Museo è chiuso fino al 15 marzo per consentire le operazioni di ripristino e di allaccio alla rete elettrica. Risulta impraticabile la Via Crucis, il sentiero che dalla Piazza della Chiesa porta al Monumento Ossario; centinaia gli alberi abbattuti dal vento che hanno causato smottamenti anche sul ciglio della strada. Il piazzale Anna Pardini, l’ingresso a Sant’Anna di Stazzema, è stato distrutto e invaso dalle piante abbattute dal vento. La piazza della Chiesa dove furono trucidati 132 dei 560 innocenti della strage è stata completamente attraversata dalla furia degli eventi. Il tetto della Chiesa del Paese è stato gravemente compromesso. Nemmeno un simbolo come la lapide posta al Sacrario che, dal 1948, ricordava i nomi delle vittime della strage è stata risparmiata dalla furia del vento: è stata abbattuta e sgretolata a terra. La Cappellina restaurata con il contributo del Fondo per il Futuro istituito dalle Repubbliche di Italia e di Germania è stata devastata e la copertura appena realizzata completamente scoperchiata. Il cimitero del paese è stato sconvolto dal crollo delle piante. Anche la nuova struttura “Fabbrica dei diritti” è stata duramente colpita.
Una nuova profonda ferita ad uno dei luoghi simbolo della memoria del nostro Paese.
Il Comune di Stazzema si sta adoperando con tutte le forze affinchè il Parco Nazionale della pace torni ad essere nel più breve tempo possibile il luogo di incontro ed attività che ogni anno ospita decine di migliaia di visitatori e giovani. “Abbiamo ricevuto tantissime manifestazioni di solidarietà e di vicinanza”- dice il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona-“da ogni parte dell’Italia e dall’estero: istituzioni, cittadini, associazioni, che ringrazio. Grazie all’Assessore Nocentini e alla Regione Toscana, di cui avvertiamo il forte e immancabile supporto, necessario per superare questa situazione di grande difficoltà per tutto il nostro territorio e la popolazione dello stazzemese. Siamo al lavoro per ripristinare la situazione nel più breve tempo possibile e per consentire lo svolgimento dei progetti con i giovani e le visite a Sant’Anna di Stazzema”.
Il Comune di Stazzema ha reso disponibile un conto corrente per sostenere la rinascita del Parco Nazionale della Pace: IT06L0872670250000000730185- Banca Versilia Lunigiana Garfagnana- Agenzia Pontestazzemese – causale “Salviamo il Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema”.
Il personale del Museo è reperibile al mattino dal lunedì al venerdì presso il Comune di Stazzema allo 0584/775241; gli aggiornamenti sono disponibili sul sito del Parco Nazionale della Pace, www.santannadistazzema.org e mettendo “Mi piace” alla pagina Facebook www.facebook.com/SantAnnadiStazzema .

No comments

*