E’ deceduto Bruno Pellegrini, figlio di Cesira Pardini superstite della strage di Sant’Anna di Stazzema

0

STAZZEMA – Si è spento nel pomeriggio di ieri, venerdì 7 aprile, Bruno Pellegrini, figlio di Cesira Pardini superstite della strage di Sant’Anna e Medaglia d’Oro al Merito Civile.

Bruno sarebbe stato nipote di Anna Pardini, la vittima più piccola della strage di Sant’Anna, di soli venti giorni d’età, sorella di Cesira.

Bruno era nato nel 1946, figlio di Cesira e Massimo Pellegrini. Lascia la moglie Liliana, i figli Andrea e Alessio e i quattro amati nipotini. Imbianchino in pensione, Bruno Pellegrini viveva a Forte dei Marmi ed è stato sempre attivo ed impegnato nell’associazione “Martiri di Sant’Anna”, della quale era attualmente membro del direttivo. Dedicava particolare cura alla manifestazione sportiva “Un fiore a Sant’Anna” e sempre accompagnava la mamma, Cesira, ogniqualvolta saliva a Sant’Anna per le cerimonie e le ricorrenze. Di Bruno resta a tutti noi il sorriso, la spontaneità, l’amore verso la sua famiglia e il profondo legame con Sant’Anna di Stazzema. Sempre disponibile ad impegnarsi, a dare una mano, gentile ed amorevole verso la mamma Cesira, che con grande emozione accompagnò in Prefettura a Lucca, il 14 novembre 2011, per ricevere la Medaglia d’Oro al Merito Civile.

La cerimonia funebre si terrà domenica 9 aprile alle ore 15:00 presso la Chiesa di Sant’Antonio a Tonfano.

La famiglia chiede non fiori ma opere di bene.

Da parte di tutta l’Amministrazione Comunale, l’Associazione Martiri di Sant’Anna, il personale del Museo, le più sentite condoglianze a tutta la famiglia.

No comments

*