Defibrillatori cardiaci in tutte le scuole di Camaiore, accordo con i balneari

0
CAMAIORE – Tutte le Scuole del territorio del Comune di Camaiore sono dotate di defibrillatore cardiaco. E’ terminata in questi giorni infatti la distribuzione dei defibrillatori grazie al progetto organizzato dall’Associazione Balneari Lido di Camaiore e l’ASL12 Versilia con la Centrale Operativa 118 e in collaborazione con il Comune di Camaiore.
 
In tutto sono stati 25 i defibrillatori distribuiti tra i plessi di Lido, Camaiore, Capezzano e la collina. Si tratta dei defibrillatori (acquistati dagli stessi balneari per una spesa totale di circa 35 mila euro) che durante la stagione estiva sono distribuiti tra i 99 stabilimenti che compongono i quasi 4 chilometri di costa di Lido. Perché lasciare questi importanti congegni salvavita chiusi negli stabilimenti durante l’autunno e l’inverno? Così, per il quarto anno consecutivo, i defibrillatori sono stati distribuiti in tutte le scuole del territorio, dove di sicuro potrebbero essere più utili, in attesa che, con la chiusura delle scuole, tornino in tarda primavera di nuovo sulle spiagge. Secondo numerosi studi infatti i rischi per la salute sono presenti anche in età giovanili ed un pronto intervento in questi casi risulta particolarmente prezioso e fondamentale.
 
L’attività dei balneari non si è fermata alla sola consegna. Grazie agli operatori del 118 e all’associazione salvamento versilia sono stati anche formati all’uso di queste apparecchiature circa 30 insegnanti, una per scuola. Corsi di formazione e di aggiornamento che ad intervalli regolari vengono ripetuti e approfonditi. I defibrillatori sono dotati di piastre per adulti e piastre pediatriche, in modo da garantire a tutti un utilizzo veloce e preciso, necessario per sventare i rischi connessi al tempo di attesa dei soccorsi. Camaiore risulta tra i primi Comuni in Italia ad aver portato a termine un’iniziativa di questo tipo in tutte le scuole di ogni livello e tipologia.
 
Nel dettaglio sono stati consegnati defibrillatori a 7 scuole di Lido, 6 scuole di Camaiore, 2 a Capezzano Pianore e altri 6 nei restanti plessi in collina: istituto Chini, palestra istituto Chini, materna a Orbicciano, Primaria a Valpromaro, le Pistelli di Camaiore, la materna Arcobaleno, il nido Lo scrigno Magico, le primarie Tabarrani, le scuole d’infanzia e la primaria a Frati, le elementari di via della Gronda, le Zitine, l’istituto Gaber, le materne Carducci e Ferraris, le primarie Gasperini a Capezzano e ancora nelle scule di Santa Lucia, Marginana e Vado.
 
Nel frattempo i balneari, con le altre categorie di Lido strette in sinergia come albergatori e commercianti (Abc) stanno continuando a lavorare agli eventi con cadenza settimanale. A giorni sarà presentato il programma completo degli eventi di Natale a Lido, che coinvolgerà i viali a mare, viale Pistelli e viale Colombo. Mentre importanti novità riguarderanno gli eventi dell’estate, di cui è già stata stilata una bozza.

No comments

*