Deve scontare 10 mesi e 2 giorni per spaccio di droga, arrestato dalla Polizia

0

VIAREGGIO – Il personale del Commissariato di Polizia di Viareggio, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Lucca ufficio Esecuzioni Penali, ha tratto in arresto il cittadino algerino  Habib Rommana di 39 anni, domiciliato a Viareggio e già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi numerosi precedenti penali in materia di reati contro il patrimonio, la persona, l’immigrazione clandestina e lo spaccio di stupefacenti.

La vicenda tra origine da un arresto compiuto, nei primi mesi del 2014, dall’Arma dei Carabinieri in conseguenza del quale lo straniero era stato condannato originariamente ad una pena di un anno e 8 mesi ed alla multa di 4000 euro per l’attività di spaccio di cocaina, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Di tale pena ne aveva già scontata 9 mesi e 28 giorni usufruendo, nel maggio scorso, di una sospensione grazie ad un ricorso presso la Corte di Cassazione.

Rigettando il ricorso la Suprema Corte ha stabilito il ripristino dell’ordine di esecuzione di carcerazione infliggendo allo straniero la pena residuale di 10 mesi e 2 giorni nonché il pagamento della multa.

Al termine degli accertamenti Habib  Rommana è stato associato al carcere di Lucca.

No comments

*