Dimissioni choc alla Misericordia di Viareggio, Monciatti lascia la presidenza

0

VIAREGGIO – Dimissioni choc alla Misericordia di Viareggio. Dopo 28 anni ininterrotti di presidenza, Roberto Monciatti lascia la guida della storica Arciconfraternita viareggina. Le dimissioni sono state firmate nel tardo pomeriggio. Monciatti lascia il ruolo di Presidente e di membro del Magistrato, ovvero l’organo esecutivo della Misericordia.  Con il passo indietro di Monciatti decadono tutte le deleghe da lui conferite. “Dimissioni maturate nel tempo. È il momento di lasciare spazio ai giovani” – ha dichiarato Monciatti ai microfoni di Rete Versilia, emittente della quale resta provvisoriamente Presidente. Sarà il vicepresidente Croci adesso a convocare il prossimo Consiglio che dovrà eleggere il nuovo Presidente. Da quel momento Monciatti resterà un semplice consigliere, fino alla scadenza naturale di dicembre 2015.

No comments

*