Il dirigente Raffaele Gargiulo promosso a Vicario lascia Viareggio: al suo posto al commissariato arriva Lucio Vasaturo

0

VIAREGGIO – (di Letizia Tassinari ) – Il dirigente di Polizia dottor Raffaele Gargiulo promosso a Vicario lascia Viareggio: tra pochi giorni prenderà servizio alla Questura di Modena. Al suo posto, al commissariato,  arriverà Lucio Vasaturo, attualmente dirigente alla Questura di Benevento, con un passato alla Squadra Mobile di Napoli,  dove ha svolto l’incarico prima come responsabile della sezione antidroga e poi della sezione criminalità organizzata, ottenendo risultati importanti nella lotta alle organizzazioni criminali.

Una carriera brillante quella di Gargiulo, arrivato a Viareggio nel dicembre del 2015, dopo aver diretto il commissariato di Carrara e, prima, l’Anticrimine di Lucca seguendo con impegno e passione, i codici rosa e le vicende di stalking. Nell’estate del 2012 aveva già diretto il Commissariato di Viareggio per tre settimane, durante un periodo di assenza dell’allora dirigente Leopoldo Laricchia. Originario di Castellammare di Stabia, 52 anni, Raffaele Gargiulo ha svolto il suo servizio principalmente alla guida delle Digos delle Questure di Massa, Lucca, Trento e Pisa. In un anno e mezzo a Viareggio tanti i successi investigativi anche per vicende di sangue, come i due omicidi, uno in Passeggiata e l’altro al palazzetto dello sport. Poi l’ordine pubblico, durante il Carnevale, gestito nel migliore dei modi. Oltre ai vari problemi della città, da piazza Dante alla Pineta, con spacciatori e droga.

A Raffaele Gargiulo il saluto di tutta la redazione di TGregione.it e il grazie per la collaborazione con la stampa. Al nuovo dirigente il benvenuto.

 

No comments

*