Discariche a cielo aperto tra Viareggio e Massarosa: materassi, motorini, eternit e sacchi di immondizia

VIAREGGIO – Ancora discariche a cielo aperto. Materassi, carcasse di motorini, sacchi di “pattume” e eternit, sono stati ritrovati dalle guardie ambientali Eza tra Viareggio e Massarosa. Oggetti inquinanti, abbandonati da ignoti sia a Torre del Lago, in via Cimarosa, vicino all’ex campo rom, che a Pioppogatto e nelle campagne della Morina. Il degrado delle zone è immortalato nelle immagini, e l’inquinamento dell’ambiente non è una ipotesi ma una realtà.