Dissesto e riequilibrio finanziario: Romeo stoppa le assunzioni nelle Partecipate

0

VIAREGGIO – Stop alle assunzioni alla Viareggio Patrimonio e in tutte le società partecipate del Comune, e lente di ingradimento sugli attuale organico, per verificare la possibilità di riduzioni de personale. Prosegue l’azione del Commissario Prefettizio per il risanamento finanziario. A seguito di un lungo e complesso lavoro attuato dal Servizio Finanziario, diretto dal dottor Salvatore Santoro e coadiuvato anche dal nuovo Segretario Comunale dottor Luca Lazzarini, in data odierna Valerio Massimo Romeo ha deliberato il secondo documento teso al riequilibrio finanziario. Tale delibera costituisce un ulteriore passo per consentire di proporre all’apposita Commissione del Ministero dell’Interno una definitiva ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato. Tale atto assume un’ importanza fondamentale in quanto consente al Comune di avviare il percorso necessario per un primo rientro in situazioni di equilibrio finanziario, tenuto conto, peraltro, della mancata approvazione del bilancio 2014.

Il Commissario Prefettizio Valerio Massimo Romeo, poi, ha firmato nella giornata di oggi alcune delibere di particolare importanza nell’ambito dell’azione che sta svolgendo in ordine alla situazione di dissesto in cui versa il Comune di Viareggio. In particolare, grazie a finanziamenti della Regione Toscana, è stata creata una task-force nell’ambito della Polizia Locale dedicata alla lotta all’evasione fiscale. Analoghe finalità ha anche l’altra Delibera firmata dal Commissario Prefettizio tesa ad istituire anche nell’ambito del Servizio Finanziario del Comune un apposito gruppo di lavoro dedicato alla lotta contro l’evasione fiscale, grazie all’apposito contributo dalla Regione Toscana.

No comments

*