Disturbi emotivo comportamentali nelle celebro lesioni, convegno al Versilia

0

LIDO DI CAMAIORE – Mercoledì 11 Novembre 2015, Auditorium Ospedale “Versilia”, Convegno Regionale dal titolo “Disturbi emotivo-comportamentali nelle cerebro-lesioni acquisite: inquadramento diagnostico e intervento riabilitativo”.
Responsabile Scientifico il Direttore Area/Dipartimento di Riabilitazione della Ausl 12 di Viareggio il Dr. Federico Posteraro, coadiuvato dalla Segreteria Scientifica composta dal Direttore U.O. Riabilitazione Funzionale Dott. Andrea Marchetti, dalle Fisioterapiste Dott.ssa Barbara Agostini, Dott.ssa Barbara Venturi, Dott.ssa Vanna Barozzi che relazioneranno sulla rieducazione delle funzioni cognitive e cognitivo-comportamentali. Verrà approfondita la modalità di presa in carico ed assistenza del paziente da parte della Dott.ssa Egizia Poggetti. Coordinamento dei lavori AdF Dott.ssa Giuliana Cecchi.
Lo scopo del Convegno è fornire informazioni teoriche e pratiche circa l’inquadramento diagnostico e riabilitativo dei disturbi emotivo-comportamentali, che rappresentano un esito frequente dopo una grave cerebrolesione e costituiscono un’importante causa di esclusione sociale; affrontando la problematica che emerge dal confronto dei vari professionisti che costituiscono l’equipe coinvolta. Verrà trattato il tema della correlazione anatomo-funzionale dei disturbi emotivo comportamentali necessari per una diagnostica accurata (Dr. Angelo Gemignani Università di Pisa). Verrà approfondita la modalità di presa in carico del paziente dalla valutazione neuropsicologica alla rieducazione cognitivo-comportamentale (Dott.ssa Lucia Ferroni e Dott.ssa Stefania Tocchini Ausl 2 di Lucca) e verrà sottolineata l’importanza del corretto supporto farmacologico e il sostegno/educazione ai care-givers (Dr. Mauro Mancuso Ospedale S. Maria della Gruccia di Arezzo e D.ssa Emanuela Capecchi Ausl 12 di Viareggio).
Parteciperanno alla tavola gli specialisti (Prof. Mario Di Fiorino, Dott. Enrico Salvi e Dr. Federico Posteraro dell’ Ausl 12 di Viareggio. Dr. Marco Vista Ausl 2 di Lucca) che più spesso vengono coinvolti nella gestione del paziente al fine di promuovere un corretto approccio sia nella fase ospedaliera che in quella territoriale per garantire l’accoglienza e la presa in carico delle persone con disturbi emotivo-comportamentali secondari a grave cerebrolesione acquisita.
Lo svolgimento dei lavori congressuali saranno seguiti dai moderatori D.ssa Elena Fiaschi (Ausl 1 di Massa Carrara), Prof. Bruno Rossi (Università di Pisa), Dr. Ivano Maci (Ausl 2 di Lucca), Prof.ssa Cristina Laddaga (Università di Pisa).

No comments

*