Ditte al lavoro per ripristinare a pieno le viabilità dopo le forti piogge della giornata di ieri

0

STAZZEMA – Ditte al lavoro per ripristinare a pieno le viabilità dopo le forti piogge della giornata di ieri che hanno colpito in particolar modo i paesi di Farnocchia e Pomezzana. Lungo le vie di accesso ai due paesi si sono verificati attorno alle 19.00 dei distaccamenti di materiali dalle scarpate che hanno invaso la carreggiata. Il rapido intervento dell’Amministrazione Comunale e degli Uffici hanno consentito un rapido ripristino delle condizioni minime di sicurezza e di fatto i paesi non hanno mai subito l’isolamento dal resto del territorio comunale. Nella serata di ieri sera le strade erano già tutte transitabili anche se si è reso necessario l’intervento delle associazioni di protezione civile del territorio per monitorare l’evolversi della situazione. Sulla strada di accesso a Pomezzana è stato predisposta una illuminazione per monitorare un versante sopra strada che destava qualche preoccupazione per la possibilità di ulteriori smottamenti e nel Paese è stata predisposta una postazione sanitaria in collaborazione con le associazioni di volontariato di Stazzema per eventuali emergenze che per fortuna non si sono verificate. Questa mattina è iniziata l’opera di ripulitura della strada con le ditte prontamente incaricate per fronteggiare l’emergenza e non sono segnalati ulteriori problemi. Qualche distacco è stato segnalato anche sulla viabilità per Sant’Anna di Stazzema per la caduta di qualche sasso di non grandi dimensioni sulla carreggiata, ma non si segnalano particolari disagi nell’accesso al Paese.

“Purtroppo al ripetersi di questi fenomeni di pioggia”, commenta il Vice Sindaco ed assessore alla Protezione Civile Egidio Pelagatti, “ci troviamo di fronte al ripetersi di queste problematiche soprattutto per quanto attiene alcune viabilità. La risposta è stata prontissima ed i paesi di Farnocchia e Pomezzana non sono mai stati di fatto isolati dal resto del territorio. Abbiamo scelto per prudenza di istituire un controllo a vista sulla situazione che destava la maggiore preoccupazione e un presidio sanitario per il Paese nel caso la strada non fosse stata transitabile. Nella giornata di oggi le ditte hanno operato per scaricare il fronte di frana e mettere in sicurezza la viabilità: ciò ha comportato la chiusura temporanea della strada in alcune fasce orarie”.

 

No comments

*