E’ stato approvato ieri dal Consiglio Comunale di Viareggio il nuovo Regolamento comunale per la disciplina dei taxi

0

“Il regolamento – dichiara il Vicesindaco Romanini – prende atto dei cambiamenti legislativi intercorsi nel frattempo e finalmente da risposte alla categoria dei taxisti, ai cittadini ed ai turisti su un servizio così importante per tutti noi, definendo un quadro normativo più preciso, trasparente e moderno. Mi preme sottolineare che la revisione era iniziata nel 2010 ma che, come per tanti atti della precedente Amministrazione, si era arenata. Abbiamo anche apprezzato alcuni emendamenti che andavano nella direzione di una maggiore leggera liberalizzazione nella concessione di nuove licenze, limando in una qualche misura la preferenza per chi aveva esercitato il servizio taxi in qualità di sostituto del titolare di licenza per oltre sei mesi o per chi era stato dipendente di una impresa di noleggio con conducente per il medesimo periodo: tali modifiche, io credo, siano il segno che maggioranza e parte dell’opposizione possono dialogare sui temi concreti, nel solo interesse dei cittadini e delle categorie economiche.”

Tra le modifiche più interessanti da sottolineare, una migliore regolamentazione del numero unico, una semplificazione delle procedure per l’ottenimento della licenza sempre comunque dietro concorso pubblico, un più efficace controllo sull’attività dei titolari e sul loro comportamento durante l’effettuazione del servizio, una agevolazione per i portatori di handicap e per le famiglie numerose. Viene anche introdotta una nuova area di sosta dei taxi a Torre del Lago, in piazza Dante, con l’obbligatorietà del turno presso la postazione nel periodo 15 giugno-15 settembre. Infine, si prevede che tutti i messaggi all’utenza siano veicolati, oltre che in italiano, anche in inglese, francese e tedesco.

No comments

*