Ebola, i consigli per i viaggiatori affissi anche in Capitaneria di Porto a Viareggio

0

VIAREGGIO –  Ebola: i consigli del Ministero della Salute, Direzione Generale della Prevenzione,  ai viaggiatori internazionali, diretti e provenienti da Guinea, Liberia, Nigeria, e Sierra Leone, sono affissi, in italiano e in inglese, anche all’ingresso della sede distaccata della Capitaneria di Porto di Viareggio, in piazza Palombari dell’Artiglio.

“L’infezione  è altamente trasmissibile: per contatto diretto con sangue, o altri fluidi corporei di persone o animali infetti, deceduti o viventi, per contatto con oggetti contaminati, la trasmissione area non è stata documentata – si legge nell’avviso -: ” Al vostro arrivo nelle regioni dell’Africa occidentale mantenere un alto livello di igiene personale e evitare ogni contatto. Se avete visitato aeree dove recentemente sono stati riportati casi di MVE, in caso di malessere richiedete assistenza medica e per qualsiasi necessità contattate vostra Ambasciata o il vostro Consolato. Al ritorno in Italia, se nei 21 giorni successivi si dovessero presentare sintomi quali febbre, mal di testa, indolenzimento, gola infiammata, vomito, dolori di stomaco, eruzioni cutanee o occhi arrossati, a scopo precauzionale contattate il vostro medico di fiducia, riferendo del vostro recente viaggio in Africa occidentale”.

No comments

*