Econuotata da Lido di Camaiore a Viareggio contro la plastica in mare

0

VERSILIA -Lunedì 10 aprile con partenza dal pontile di Lido di Camaiore alle ore 12 e arrivo a Piazza Mazzini intorno alle ore 13, si terrà la Econuotata per sensibilizzare sulla presenza di plastica in mare.

Dalle 11,15 presso il pontile di Lido di Camaiore saranno presenti scolaresche ed istituzioni di Camaiore.
All’arrivo in Piazza Mazzini saranno presenti istituzioni e scolaresche di Viareggio.


In collegamento con l’incontro previsto per l’11 aprile a Capannori, e relativo al tema della plastica in mari ed Oceani, il giorno precedente, il 10 aprile, il tema verrà introdotto con una Eco-nuotata tra i Lidi di Camaiore e Viareggio, in collaborazione con le Reti ambientali e RZ della Versilia, le Amministrazioni e le scuole dei comuni costieri.
 
La Eco-nuotata si svolgerà nell’ambito del programma #CleanSeas della UNEP (Programma Ambientale Nazioni Unite) e vedrà nuotare Enzo Favoino, Coordinatore Scientifico di Zero Waste Europe, che metterà a disposizione la sua abitudine alla pratica del nuoto in acque fredde e gelide per una nuotata “fredda”, ossia senza muta, di circa 3 km, partendo verso le 12 dal Pontile del Lido di Camaiore ed arrivando un’ora dopo alla Spiaggia nei pressi del Porto di Viareggio (Piazza Mazzini).
 
La nuotata intende attirare l’attenzione dei media sul tema dell’inquinamento da plastica nei mari e sulle spiagge, ed in particolare sul fatto che il tratto di mare tra Toscana e Corsica è quello più colpito dal problema, per la particolare conformazione delle correnti marine; queste determinano l’accumulo dei detriti plastici in particolare in questa zona, un tratto di mare che merita particolare cura in quanto fa peraltro parte di quello che è conosciuto a livello internazionale come il “Santuario dei Cetacei”
 
L’aspetto “freddo” della nuotata richiamerà inoltre l’attenzione sulla lotta al Cambiamento Climatico e sul contributo delle pratiche Rifiuti Zero alla riduzione dei gas-serra.

No comments

*