Elezioni a Pietrasanta, Giovannetti all’inaugurazione della sede della Lega

PIETRASANTA – “La disponibilità e la praticità sono nel Dna del centro destra. Non governiamo per il consenso, governiamo per migliorare la città. Sono orgoglioso di rappresentare tutto il centro destra nella corsa a Palazzo Municipale, un centro destra con tanti cittadini che si sono messi a disposizione e che provengono dalla società civile. Il nostro è un programma condiviso, concreto e soprattutto realizzabile perché siamo gente pratica che vive dentro la realtà della città e delle frazioni. L’unità del centro destra deve essere l’unità della comunità”: è quanto ha detto Alberto Giovannetti candidato unico del centro destra (Lista Mallegni Pietrasanta prima di tutto, Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia e Partito Liberale) in occasione della presentazione delle liste della Lega e dell’inaugurazione della sede elettorale in via Oberdan a cui hanno partecipato la capo lista Elisa Bartoli, l’on. Manuel Vescovi, il deputato, Guglielmo Picchi e il senatore Manuel Vescovi, il consigliere regionale, Elisa Montemagni, il consigliere provinciale, Simone Simonini e Alfredo Trinchese, commissario Lega Versilia Medicea. “I cittadini vogliono vivere sereni e soprattutto sapere che l’amministrazione del loro comune è pronta e capace nel risolvere i loro problemi con tempestività. Noi questo abbiamo dimostrato di saperlo fare. – ha spiegato ancora Giovannetti – L’amministrazione Mallegni, di cui ho fatto parte come vice sindaco, assessore e capogruppo nell’ultimo mandato, è un esempio di buongoverno a livello nazionale. Saremo, come sempre, al servizio di famiglie ed imprese”. Infine una battuta sulle priorità: “meno tasse, più decoro e pulizia, niente centri di accoglienza, più risorse per sociale e per le infrastrutture come rotatorie e viabilità, chiusura di cava Fornace e risoluzione del problema tallio, proseguire il percorso di bonifiche a Rezzaio e consegnare più posti auto ai residenti del centro storico con l’accordo Coop-Conad, in Piazza Perich dove l’iter sta andando avanti. I cittadini hanno già provato la proposta della sinistra e sono rimasti delusi. Il centro destra è l’unica coalizione – ha concluso – in grado di amministrare la città con esperienza e dinamismo dando risposte sempre”.