Elezioni a Camaiore, Marco Daddio svela il progetto di un polo sportivo al Magazzeno

0

CAMAIORE – Martedì sera nella tensostruttura del campo di tiro con l’arco degli arcieri Kentron Dard a Lido di Camiore, località Magazzeno, si è tenuto un incontro fra alcuni candidati sindaci e le associazioni sportive, tutte invitate dalla padrona di casa Susy Grassini.

Presenti al dibattito: il candidato sindaco Marco Daddio della lista civica Passione&Idee per Camaiore; i candidati sindaci Giampaolo Bertola e Ilaria Duccini e, in rappresentanza del Sindaco Del Dotto, il consigliere delegato allo sport Francesco Santini. Assente invece Francesco Ceragioli, candidato in pectore del M5S.

La serata è stata caratterizzata dai botta e risposta fra Bertola e Santini che non si sono risparmiati le frecciate, tanto per restare in tema con l’ambiente. Unica nota veramente positiva la posizione di Marco Daddio che non ha accettato il campo di battaglia della denigrazione dell’avversario, ma è stato sempre propositivo nei suoi interventi, culminati con la proposta della creazione del “Camaiore Sport Village”: un polo sportivo nella zona del Magazzeno, con tanto di sviluppo grafico degli impianti da realizzare, dei costi e dei possibili finanziamenti.

Un modo nuovo di fare politica, quello incarnato da Marco Daddio, un modo altrettanto nuovo di affrontare la campagna elettorale che è subito parso spiazzare gli avversari: mai nessuno aveva lanciato una proposta politico-amministrativa di programma suffragata da dati così importanti.

Nelle prossime settimane una conferenza stampa convocata ad hoc esplicherà il progetto del Camaiore Sport Village, che da solo vale una buona parte del programma amministrativo toccando i settori dello sport, dei lavori pubblici, del turismo, del commercio e del sociale.

No comments

*