Emergenza in mare, 20enne di Camaiore cerca di salvare la sorellina sul canotto

0

VIAREGGIO – Ancora una mattinata di emergenze per la Guardia Costiera di Viareggio.

Verso le 10.00 una signora di Viareggio ha segnalato alla sala operativa una ragazza in difficoltà a rientrare a riva presso la Marina di Levante, all’altezza del Muraglione. La ragazza, una studentessa di 20 anni, B.A. residente a Camaiore, si era allontanata da sola a nuoto fino oltre le boe di segnalazione dei 300 metri per recuperare la sorellina a bordo di un piccolo canotto, spinto verso il largo dalle correnti e dal vento di terra. Sul posto in pochi minuti la motovedetta di guardia CP 813 e gli assistenti ai bagnanti con un patino, per assistere la ragazza, la quale, fortunatamente, è riuscita a riguadagnare la riva autonomamente.

 

No comments

*