Era ricercato dal 2010, i carabinieri lo trovano in un locale e lo arrestano

0

LIDO DI CAMAIORE – I militari dell’Arma della Stazione di Lido di Camaiore, guidati dal  maresciallo Giuseppe Romolo Castellano, da poco al comando dei carabinieri della nota località turistica, hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nel 2010 S.A., cittadino marocchino di 25 anni, pregiudicato ed in Italia senza fissa dimora. Nella serata di ieri, nel corso di svariati controlli dei militari lungo la Passeggiata di Lido di Camaiore, i carabinieri, controllando diversi locali della zona, si sono imbattuti in un cittadino nordafricano che ha cercato di eludere il suddetto controllo allontanandosi. I militari si sono accorti della mossa sospetta e l’hanno bloccato. Quando l’hanno accompagnato in caserma presso il Comando Compagina di Viareggio per il fotosegnalamento, è emerso che lo stesso era ricercato dal 2010 per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti. Il giovane è stato così ammanettato e condotto presso la casa circondariale di Lucca.

No comments

*