Escalation di crimine a Torre del Lago? L’Arma risponde con la prevenzione

0

TORRE DEL LAGO – ( di Letizia Tassinari ) – Escalation di crimine a Torre del Lago? L’Arma risponde con la prevenzione: notte di pattugliamento, quella appena trascorsa nella frazione Pucciniana.

Come disposto pochi giorni fa da Sua Eccellenza il Prefetto di Lucca, Giovanna Cagliostro, dopo un’apposita riunione con tutte le Forze dell’Ordine a Palazzo Ducale tesa a monitorare la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica sotto il profilo dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti, che destano particolare allarme sociale, i Carabinieri hanno messo in atto un dispositivo di controlli in tutta Torre deL Lago, dal centro alla Marina, con particolare attenzione ai luoghi meta perferita di spacciatori e pregiudicati, e di “passaggi” nelle vie della frazione teatro, negli ultimi mesi, di furti e rapine. Prevenzione, oltre che repressione, per garantire ai residenti la sicurezza perduta dopo il susseguirsi di episodi criminali che hanno visto i cittadini “alzare la voce”, e chiedere maggiori controlli, esasperati dai colpi messi a segno da malviventi spesso rimasti ignoti.

Nel corso del servizio di questa notte a Torre del Lago sono state controllate 34 persone, 21 auto e vari soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e agli obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria. Due ragazzi italiani maggiorenni sono stati trovati in possesso di 1,7 grammi di hashish e sono stati quindi segnalati alla Prefettura di Lucca.

( foto di Letizia Tassinari )

No comments

*