Escalation di furti a Torre del Lago, i cittadini si sfogano in tv

0

TORRE DEL LAGO – ( di Letizia Tassinari ) – Cittadini imbufaliti, quelli che si sono ritrovati al Caffè dell’Opera sul viale Puccini a Torre del Lago davanti alle telecamere di 50 News Versilia, ai microfoni del collega Gabriele Altemura, dopo l’escalation di furti degli ultimi mesi. Tutti contrari al Campo Rom, del quale a gran voce, anche a mezzo di una petizione che ha già raccolto oltre mille firme, stanno chiedendo lo smantellamento. I moduli per firmare sono in tutti i negozi e bar della frazione pucciniana. Lo stesso titolare del bar che ha aperto le porte alla toupe televisiva, tempo addietro, subì,  notte tempo, un colpo, e tra le tante vittime, oltre alla coppia di anziani ostaggio, qualche giorno fa, dei banditi nella loro casa,  tra i presenti alla diretta, oggi in replica sul canale 673 del digitale, un giovane la cui abitazione è stata letteralmente stuprata dai ladri nel pomeriggio. “Prima che ci scappi il morto, da una parte o dall’altra, è bene che qualcuno provveda a garantirici la sicurezza – ha tuonato un residente, pronto a “inforcare” un fucile per tutelarsi. L’esasperazione è alle stelle, e il “vaso” della pazienza è colmo: “Qualcuno provveda, prima che la gente ci pensi da sè”.

( foto di Iacopo Giannini )

No comments

*