Esenzione ticket, nuove determinazione per il 2015

0

La Regione Toscana, lo scorso 22 dicembre ha emanato le disposizioni per la prosecuzione delle misure straordinarie di esenzione dal ticket a sostegno dei lavoratori colpiti dalla crisi economica. Le suddette disposizioni, valide per il periodo 1/1/15-31/12/15, prevedono per il riconoscimento delle esenzioni cod. E 90, E91, E92, i seguenti requisiti:

– disoccupati – e familiari a carico – che abbiano cessato un lavoro dipendente o autonomo, in possesso di dichiarazione di immediata disponibilità presentata al Centro per l’Impiego, con reddito complessivo del nucleo familiare fiscale non superiore a € 27.000;
– lavoratori in cassa integrazione o in Contratto di Solidarietà Difensivo – e familiari a carico – con reddito complessivo del nucleo familiare fiscale non superiore a € 27.000;
– lavoratori in mobilità – e familiari a carico  – iscritti nelle liste di mobilità, in possesso di dichiarazione di immediata disponibilità presentata al centro per l’Impiego, con reddito complessivo del nucleo familiare fiscale non superiore a € 27.000.

Si considera disoccupato ai fini dell’esenzione E 90 anche chi conserva l’iscrizione al Centro per l’impiego, svolgendo un’attività lavorativa dalla quale derivi un reddito annuo fino a € 8.000 (per lavoro subordinato o parasubordinato) o di € 4800 (per lavoro autonomo).
Si ricorda che gli assistiti titolari degli attestati in scadenza al 31/12/14 sono tenuti, se sussistono i requisiti richiesti ai fini dell’esenzione, a presentare una nuova autocertificazione.
Si precisa che l’erogazione delle prestazioni riportanti i codici E 90, E 91, E 92 prescritte su ricette emesse entro il 31/12/14 è assicurata in regime di esenzione

No comments

*