Eternit nelle tubazioni, Baldini: “Molino cosa garantisce?”

0

FORTE DEI MARMI – “Se l’acqua diventa tossica Molino che ha dichiarato di fare da garante si assumerà anche le responsabilità civili e penali che ne potrebbero derivare?”

La superficialità con la quale il vicesindaco di Forte dei Marmi  ha commentato il problema dell’Eternit nelle tubature dell’acquedotto non è piaciuta a Maria Teresa Baldini, leader di Fuxia People: “A fronte di una costatazione oggettiva sollevata da Enrico Ghiselli, Molino fa un discorso puramente elettorale simile a quello di Renzi quando disse il famoso “ci metto la faccia” che nessuno, ancora oggi, ha capito cosa volesse dire.
“A Forte dei Marmi ci sono delle tubature dell’acquedotto con l’Eternit ed oltre al problema di salute per la cittadinanza – osserva la Baldini – questo rappresenta anche un problema turistico. Sapere che al Forte l’acqua passa attraverso queste tubature e che in zone del paese non ci sono fognature rappresenta una vergogna per una località balneare come Forte dei Marmi dove la qualità dell’acqua non può essere solo un elemento di facciata. L’acqua a Forte dei Marmi continua ad essere un problema ed è chiaro che Molino difenda l’azienda Gaia Spa nella quale il comune ha una compartecipazione. Sull’acqua non si può scherzare – conclude la Baldini – e chiunque intervenga per poter migliorare questa situazione fa il bene della comunità e nell’interesse di turismo sempre più esigente ed attento.”

No comments

*