Evade 400.000 euro di Iva con telefonia e informatica

0

VIAREGGIO –  Ad accertare  un’evasione Iva per 400.000 euro realizzata da un soggetto operante nel settore del commercio della telefonia e dell’informatica sono stati, nell’ambito dell’attività di verifica della regolare applicazione della normativa in materia di IVA intracomunitaria, i funzionari della sezione di Viareggio dell’Agenzia delle Dogane. Durante un controllo sono emerse operazioni inesistenti pertanto il soggetto è stato denunciato all’autoritaà giudiziaria competente per l’emissione di fatture per operazioni inesistenti e per dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti.

No comments

*