Evade e ruba, dagli arresti domiciliari torna in carcere

0

VIAREGGIO – Era agli arresti domiciliari per aver commesso alcuni furti con destrezza nel periodo di carnevale di quest’anno, quando fu pizzicato al rione Darsena e denunciato dagli uomini del Commissariato.

A seguito di nuove denunce per furto e per evasione dai domiciliari, il Tribunale di Lucca ha disposto la sostituzione degli arresti domiciliati con la custodia nel carcere di Lucca, dove è stato accompagnato dalla volante.

A soli 27 anni, Hrizi F., algerino, ha alle spalle numerosi reati  e denunce per furto, spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e violenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

 

 

No comments